Menu

Le coordinate dell'information design

Il matrimonio dell’anno

maggio 30, 2017 - Data Visualization, Infografiche, Information Design, Presentation Design
Il matrimonio dell’anno

No, non è quello di Pippa Middleton. Dal punto di vista di Cartesiani il matrimonio dell’anno è sicuramente quello che si è celebrato il 16 maggio, con l’acquisizione di Infogr.am da parte di Prezi. Un matrimonio che ci rende felici (siamo Clienti di entrambi i servizi) perchè sicuramente dall’unione delle due società deriveranno novità molto interessanti.

Come ai matrimoni gli invitati commentano e raccontano quanto stanno bene assieme i due sposini, anche noi possiamo dire che i punti di contatto tra le due realtà sono notevoli. Per prima cosa il cuore di entrambi i servizi è un prodotto dedicato alla comunicazione visuale: Prezi offre uno strumento per fare presentazioni in modo completamente differente rispetto al tradizionale Powerpoint; Infogram consente, anche ai non “grafici”, di realizzare infografiche e report con visualizzazioni di grande impatto.

L’altra caratteristica che accomuna le due società è il fatto di essere nate e avere un forte radicamento nell’Est Europa. Devo dire che questo aspetto, probabilmente casuale, inizia ad incuriosirmi parecchio. La mia formazione da “storico” mi induce a sospettare che il fatto che questi progetti (che hanno rivoluzionato l’industria dei software per la comunicazione visuale) siano nati proprio in questa area geografica non sia un caso.

Forse una predisposizione per questo tipo di comunicazione deriva da una particolare sensibilità verso questi argomenti instillata nei ragazzi durante la formazione scolastica ed universitaria? Oppure è semplicemente il caso che abbiano trovato più facilmente fondi e facilitazioni nello sviluppare il business in questi paesi? Al di là di queste valutazioni è indubbio che probabilmente i fondatori delle due realtà si sono per così dire “ritrovati” e “capiti” con maggiore facilità per il fatto di essersi fatti strada in territori simili, con basi culturali comuni.

Vediamo la storia dei due sposini…

Prezi è stato fondato nel 2008 in Ungheria da tre fondatori: Péter Árvai, Szabolcs Somlai-Fischer and Péter Halácsy. I tre ottennero il supporto finanziario e tecnologico di Kitchen Budapest e Magyar Telekom. Successivamente il progetto è stato supportato da Sunstone Capital. La parola Prezi in lingua ungherese è la forma contratta della parola presentazione. Prezi ha sede in Budapest ma ha anche uffici molto importanti a Los Angeles. Conta 85 milioni di utenti che hanno creato oltre 350 milioni di presentazioni.

Fondata nel 2012 a Riga (in Lettonia)  Infogr.am ha rivoluzionato il mercato delle data visualization e delle infografiche rendendole “democraticamente” disponibili per tutti. Dalla creazione ha raggiunto e ormai superato la ragguardevole cifra di 3 milioni di utenti, i quali hanno creato in questi anni oltre 5 milioni di grafici ed infografiche, che sono state viste oltre 1,5 miliardi di volte.

E vediamo come si è arrivati a questo lieto evento…

Come dicevamo sopra, probabilmente i fondatori delle due società si erano conosciuti, “ritrovando” fattori culturali ed esperienze comuni. A settembre del 2016 il fondatore di Infogram Mikko Järvenpää aveva partecipato ad un evento di Prezi raccontando come visualizzare al meglio i numeri… Evidentemente qualcosa stava già bollendo in pentola.

Il 2017 ha visto Prezi muoversi con grande energia. Ha presentato prima la nuova versione del software (che si chiama PREZI NEXT e che sarà argomento di un nostro prossimo articolo) e ha fatto intravedere l’altra grande novità a cui sta lavorando ovvero PREZI AR, dove AR sta per Augmented Reality: in pratica Prezi si sta preparando a far fare alle presentazione un vero salto triplo, entrando di diritto nel novero delle società più interessanti del settore.

Se inseriamo dunque il matrimonio in questo contesto di grande fermento, comprendiamo come le novità potranno essere notevoli anche sul fronte della visualizzazione dei dati. Pensate se la tecnologia di realtà aumentata verrà “trasferita” a Infogram? Forse l’anno prossimo ci troveremo a “vivere” le dashboard come esperienze di realtà aumentata.

Non si conoscono i dettagli di questa acquisizione, anche se è stato dichiarato che Infogram è diventata totalmente di proprietà di Prezi, attraverso il pagamento di una cifra per ora segreta e lo scambio di quote societarie. Le sedi rimangono là dove sono: i 35 dipendenti di Infogram a Riga, i 270 dipendenti di Prezi tra Budapest (dove risiede il team tecnico e di ricerca e sviluppo) e Los Angeles (dove risiede il team Vendite).

Cosa rimane da dire? Auguri e figli maschi…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *