Menu

Le coordinate dell'information design

Cosa combini su Instagram?

marzo 27, 2014 - Data Visualization
Cosa combini su Instagram?

Come fai a capire cosa stai combinando su Instagram? L’applicazione ti dà dei dati sulla singola foto, ma non ti fornisce mai una visione d’insieme dettagliata.

logoEcco che entra in gioco Statigram, una web application che aggrega tutte le statistiche sulle attività del tuo profilo Instagram e poi te le presenta sotto forma di grafici. Una volta connesso il profilo di Instagram, Statigram elabora sei sezioni di informazioni che si possono trovare nella pagina Statistics.

La prima è l’Overview, dove possiamo vedere: il numero complessivo delle foto postate, i like e i commenti ricevuti, il numero di follower e di persone seguite, i follower acquisiti e persi nell’ultima settimana, la percentuale di like, la percentuale di commenti e la percentuale di interazione da parte di persone che non ti seguono.

1

C’è la sezione Content, dove vediamo: una line-chart con la progressione nel tempo delle foto scattate dalla prima fino all’ultima, una bar-chart con la distribuzione mensile degli scatti, due punch card con distribuzione per giorno della settimana e per ora del giorno, la classifica dei filtri più usati, la percentuale sull’uso di tag e geolocalizzazione.

2

3

La sezione Engagement presenta: una bar-chart con la distribuzione mensile del numero di like ricevuti, le cinque foto che hanno avuto più like, una bar-chart con la distribuzione mensile del numero di commenti ricevuti, le cinque foto che hanno stimolato più commenti.
E’ inoltre possibile vedere tutte le foto ordinate per numero di like o commenti.

4

5

In Optimization ci sono una serie di suggerimenti per rendere più efficace la pubblicazione delle foto: una punch card che consiglia quando postarle, una line chart che mostra la loro vita media, i filtri che suscitano più feedback positivi e quali sono gli hashtag con maggior visibilità.

6

7

Sotto Community si trovano i dati correlati alle interazioni con gli altri: numero di persone che ti seguono e che tu non segui, numero delle persone con follow reciproco, numero di chi segui e non ti segue; crescita nel tempo delle tre categorie precedenti; nuovi follower e follower persi nell’ultimo periodo; persone alle quali metti like con più frequenza; profili che potrebbe valere la pena seguire dato che hai messo like ad alcune loro foto.

8

9

Infine sotto Rolling month analysis c’è una panoramica per l’ultimo mese di tutti gli aspetti citati sopra.

1

Molto intelligente la pagina Snapshot dove si possono scaricare e condividere delle mini-infografiche e dei mini-video che sintetizzano i tuoi dati principali (alcune, tipo la mappa, diventano disponibili solo al raggiungimento di un certo numero di follower).

11

Per concludere, i grafici dell’applicazione sono fatti con Highcharts, libreria javascript che produce degli SVG ed è retrocompatibile con fallback VML fino a Internet Explorer 8. La libreria è gratuita per utilizzo personale/divulgativo, mentre diventa a pagamento per uso professionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *